“Go Make Tomorrow”, ad IBC 2018, Sony aiuta i creatori di contenuti a plasmare il futuro

Sony ritorna a IBC per presentare le sue ultime innovazioni e lanciare la propria offerta di Servizi Multimediali Intelligenti

A IBC 2018, Sony presenta la sua nuova line-up di soluzioni innovative, che consentono alle media company di acquisire, modificare e condividere contenuti coinvolgenti in 4K e HDR con il pubblico di tutto il mondo.

I visitatori dello stand 13.A10 potranno scoprire le ultima novità Sony, tra cui una nuova generazione di system camera live 4K/HD HDR; le telecamere HDC-P50,HDC-3500, HDC-3100, HDC-3170, una nuova Unità di Controllo della Telecamera HDCU-3170, un nuovo camcorder portatile HXR-NX200, un nuovo monitor di riferimento 4K HDR BVM-HX310, oltre ad aggiornamenti a molte delle soluzioni esistenti, come ad esempio la telecamera cinematografica all’avanguardiaVENICE, il portfolio Sony disoluzioni IP Livee altro ancora. Il pezzo forte dello stand è l’incredibile display Crystal LED5K x 2K di Sony, capace di riprodurre immagini mozzafiato dalla qualità eccezionale.

“Ogni anno a IBC presentiamo nuove soluzioni innovative che forniscono alle media company i migliori strumenti possibili per acquisire incredibili contenuti da condividere con il proprio pubblico – e quest’anno non è diverso”, ha dichiarato Stuart Almond, Head of Marketing di Sony Professional Solutions Europe. “Noi di Sony ascoltiamo e collaboriamo con i nostri clienti per creare soluzioni per le sfide che le media company si trovano ad affrontare oggi, e forniamo loro le tecnologie di cui hanno bisogno per realizzare i propri obiettivi futuri”.

 

Potenziale illimitato

Il pubblico di oggifruisce dei contenuti attraverso una moltitudine di dispositivi, in qualsiasi momento e in qualsiasi posto desideri. Per supportare i creatori di contenuti ad affrontare le aspettative di un pubblico in continua evoluzione, Sony sta lanciandoServizi Multimediali Intelligenti, una gamma di servizi e microservizi progettati per trasformare le tradizionali catene di distribuzione dei media, sfruttare al massimo il valore dei contenuti per un coinvolgimento più profondo del pubblico, e fornire servizi OTT in abbonamento. Sony fornisce soluzioni in base alle esigenze dei clienti, aiutandoli a creare, controllare, collegare e distribuire i contenuti in qualsiasi momento e ovunque, su una gamma di piattaforme senza precedenti. Il portfolio di Servizi Multimediali Intelligenti di Sony include:

  • New Media Solutions: servizio digitale completamente gestito della catena di distribuzione, che offre soluzioni per la distribuzione dei contenuti in una varietà di modelli, a seconda delle esigenze del cliente.
  • Virtual Production: soluzione on-demand in abbonamento su cloud che fornisce un set completo di strumenti di produzione per lo streaming professionale simultaneo e multipiattaforma, senza bisogno di alcuna infrastruttura o investimento iniziali. Red Bull ha recentemente sfruttato Virtual Production per acquisire e trasmettere dal vivo il suo tour motociclistico Alpenbrevet, che ha luogo in una località remota delle Alpi svizzere.
  • Servizi di produzione basati su cloud: XDCAM air, un servizio di abbonamento ENG, e Media Backbone Hive, un sistema di produzione di news multi-piattaforma, sono soluzioni basate su cloud che aiutano i creatori di contenuti ad acquisire, modificare e visualizzare le immagini prima di distribuirle attraverso varie piattaforme e servizi OTT su file e in streaming dal vivo.

I camcorder portatili XDCAM PXW-Z280e PXW-Z190 di Sony avranno a disposizioneanche un aggiornamento del firmware (versione 2.0)* basato sulla tecnologia di XDCAM air. Questo aggiornamento espanderà le funzionalità di entrambi i camcorder per includere streaming dual link QoS, streaming HEVC, intercom di rete e controllo remoto.

*Per il PXW-Z190 è richiesto CBKZ-SLNW1 (opzionale).

  • Soluzione asset sicuro:Optical Disc Archivee Memnongarantiscono che gli asset siano al sicuro e accessibili da qualsiasi parte del mondo, con una configurazione di sistema flessibile, dall’archiviazione avanzata su cloud oppure in locale, con supporti fisici ultra-robusti, mantenendo il repository di asset online intatto, organizzato e sicuro.

Inoltre, anche Media Backbone NavigatorX, la soluzione di gestione di contenuti e workflow potente e dai costi contenuti,è in mostra presso lo stand Sony.

 

L’arte della Produzione Live

Sony ha presentato quattro nuove system camera per la produzione live, ampliando ulteriormente e migliorando la linea HDC di Sony, apprezzata da emittenti e media company in tutto il mondo.HDC-P50è una system camera Point of View (POV) 4K HDR, HDC-3500è una system camera portatile dotata del primo sistema al mondo con global shutter 4K da 2/3″ a tre sensori CMOS. Anche le nuove system camera portatili HDC-3100(Fibra) e HDC-3170(Triax) fanno il loro debutto a IBC 2018. Le system camera di nuova generazione offrono ai creatori di contenuti flessibilità e affidabilità senza precedenti, oltre a una qualità delle immagini premium 4K/HD HDR senza compromessi e funzionalità IP, come ci si aspetta dalle soluzioni Sony. Sony ha inoltre presentato una nuova Unità di Controllo della Telecamera Triax (CCU), la HDCU-3170, da utilizzare in combinazione con le nuove system camera.

Una delle principali tendenze del settore è la rapida adozione di soluzioni IP Liveper ridurre i costi infrastrutturali e ottimizzare i workflow.Ampliando la compatibilità della sua offerta per la Produzione Live con SMPTE ST 2110, Sony introduce una nuova opzione e schede di interfaccia per i suoi switcher video multiformato della serie XVSe per la sua unità di controllo della telecamera.

Mentre il mercato si prepara per un futuro basato su IP, Sony ha rilevato una rapida adozione a livello globale delle sue soluzioni IP Live e continua a sostenere le media company nel loro cammino verso l’IP, come l’emittente privata SIC e France Galop in Europa, Mie Television Broadcasting Co Ltd e NARA TELEVISION Co Ltd in Giappone, Topcool media e Zhejiang Broadcast & TV Group in Cina, nonché diverse emittenti negli Stati Uniti.

Per vincere la sfida comune sulla riproducibilità del colore nero, offrire un’accurata riproduzione del colore e prestazioni ad alto contrasto, Sony presenta BVM-HX310,il suo nuovo monitor di riferimento 4K HDR. Il monitor è dotato del pannello LCD di Sony con contrasto di un milione, è pienamente in grado di riprodurre contenuti 4K e High Dynamic Range (HDR), e supporta standard di settore per la luminosità fino a 1.000 nit a schermo intero e un rapporto di contrasto di 1.000.000:1 per produzioni HDR.Il lancio del nuovo monitor di riferimento segna anche l’introduzione del nuovo brand Sony TRIMASTER HX.

 

Emotion in every frame

Per le produzioni cinematografiche e di fiction televisive, Sony sta ampliando le possibilità creative della sua Telecamera Cinematografica di punta CineAlta VENICEattraverso l’aggiornamento del firmware alla Versione 3.0 e a un nuovo sistema di estensione. Il sistema di estensione leggero (1,9 kg con attacco PL e 1,4 kg con E-Mount) e facile da utilizzare permette di staccare il corpo della telecamera dal blocco del sensore dell’immagine senza alcun degrado della qualità dell’immagine. Migliora notevolmente la mobilitàe l’operatività di VENICE durante le riprese con gimbal, con stabilizzatori portatili, su elicottero, usando una custodia subacquea, con rig 3D/VR e durante riprese in veicoli o spazi ristretti. La versione 3.0 del firmware consente di aggiungere un nuovo formato di registrazione X-OCN XT, che permette ai clienti Sony di acquisire immagini con la massima qualità utilizzando un registratore portatile con memoria AXS-R7, mantenendo le dimensione del file eccezionalmente ridotte, paragonabili al F55RAW, e rendendo il workflow efficiente e dai costi contenuti.Sia l’aggiornamento del firmware che il sistema di estensione saranno disponibili da febbraio 2019.

 

Insieme per creare

Per la produzione di eventi, Sony introduce il suo nuovo camcorder portatile NXCAM, il HXR-NX200, in grado di catturare incredibili contenuti 4K ad alta risoluzione dalla stupenda riproduzione realistica del colore.L’HXR-NX200 è una soluzione dai costi contenuti dotata di tutte le funzioni professionali di cui i videografi hanno bisogno, racchiuse in uno chassis robusto e compatto e con una lunga durata della batteria. Il sensore dell’immagine CMOS Exmor R™ da 1″ con 14,2 megapixel rende possibile raggiungere un’elevata sensibilità e offre una straordinaria qualità dell’immagine in 4K. Inoltre, le grandi dimensioni del sensore ad alta risoluzione consentono ai creatori di contenuti di ottenere facilmente una qualità dell’immagine superiore durante le riprese in HD. L’ultimo arrivato della linea NXCAM di Sony è perfetto per riprese in movimento e per permettere ai creatori di contenuti e ai videografi di concentrarsi su ciò che sanno fare meglio, nella maniera più semplice.

Verrà presentato anche il ricevitore wireless digitale DWX DWR-R03Ddi Sony insieme al mixer digitale della serie QL di Yamaha. Come parte dei futuri aggiornamenti del firmware per DWR-R03D (versione 1.10) e per le serie CL e QL (Versione 5.10), il DWR-R03D può essere monitorato e controllato direttamente dalla console di mixaggio, attraverso il supporto del dispositivo ampliato Dante. Inoltre, il DWR-R03D può anche essere aggiornato sul mixer Yamaha senza il Controller Dante. Questa collaborazione estenderà ulteriormente l’operabilità del sistema wireless digitale DWX. Il nuovo firmware per il ricevitore sarà disponibile intorno a novembre e sarà gratuito.

Per ulteriori informazioni e per vedere le più recenti soluzioni Sony in mostra, visita lo stand 13.A10 a IBC 2018 presso l’Elicium Hall, RAI Amsterdam.

Maggiori informazioni sono disponibili suwww.pro.sony/ibc

Annunci