Vatican News recapita il messaggio con Media Backbone Hive

Il sistema di produzione di news multi-piattaforma di Sony aiuterà il Dicastero per la Comunicazione della Santa Sede a integrare le proprie operazioni di creazione, archiviazione e condivisione dei contenuti, per le diverse tipologie di pubblico in tutto il mondo.

Da sinistra: Hideaki Nakamura, Sony Professional Solutions Europe – Mons. Lucio Ruiz, Segretario del Dicastero per la Comunicazione – Hiroshi Kiriyama, Sony Imaging Products & Solutions – Sig. Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero per la Comunicazione – Sig. Renato Poletti, Presidente della Fondazione San Giovanni XXIII

 

Vatican News semplifica le proprie operazioni di produzione dei contenuti multi-piattaforma con Media Backbone Hive.  L’organo di informazione ufficiale della Santa Sede, Vatican News,situato a Roma, ha scelto il sistema di produzione multi-piattaforma Sony per raggiungere il proprio pubblico attraverso canali online, social media, TV, radio e stampa.

 

La sfida: contenuti e pubblico multilingue, multiculturali, multicanali e multidispositivi

Vatican News, il portale web per le comunicazioni ufficiali della Santa Sede, fornisce informazioni sulle attività di Sua Santità Papa Francesco, del Vaticano, delle chiese locali e aggiornamenti sulle notizie di tutto il mondo, attraverso una piattaforma multilingue, multiculturale, multicanale, multimediale e multidispositivo.

In seguito alla Riforma del Vaticano, “Motu Proprio”, iniziata da Papa Francesco e resa nota nel 2015, è stato istituito il Dicastero per la Comunicazione, per riorganizzare tutti i contenuti media del Vaticano nell’attuale era digitale. Il Dicastero è impegnato a riformare il sistema informativo audiovisivo del Vaticano e a mettere a punto una nuova piattaforma tecnologica omni-media in grado di supportare il workflow del Sistema di Comunicazione ufficiale del Vaticano.

L’attuale set up risulterebbe impegnativo per qualsiasi casa di produzione multimediale, in termini tecnici, di gestione e di risorse umane. L’organo del Dicastero, che sta dietro a tutta la gestione delle Notizie della Santa Sede, lavora “come una agenzia”, fornendo gratuitamente i video per le emittenti di tutto il mondo, insieme a contenuti audio, testuali e immagini, per qualsiasi tipo di stampa.

 

Soluzione: distribuzione di contenuti basata su cloud e multi-piattaforma

Media Backbone Hive fornisce a Vatican News maggiore potenza e flessibilità per creare, modificare, condividere e archiviare contenuti che possono essere smistati sui diversi canali di distribuzione in tutto il mondo.

“Hive supporta la strategia a lungo termine di Vatican News per creare un’unica piattaforma omni-media”, ha dichiarato Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero per la Comunicazione. “Questo ci permette di ottimizzare la creazione dei contenuti e il workflow per raggiungere tutto il nostro pubblico in maniera più efficiente – oggi e in futuro”.

All’inizio Media Backbone Hive di Sony verrà utilizzato per l’acquisizione dei contenuti del sito web Vatican News, che attualmente raccoglie diversi tipi di contenuti per il pubblico e la stampa. In una seconda fase, il team che si occupa delle notizie prenderà in considerazione la possibilità di includere risorse radio e social media nel workflow di Hive.

“Sony è orgogliosa di supportare il Vaticano nell’integrazione di nuove tecnologie, per aiutarlo a coinvolgere la sua vastissima platea mondiale”, ha commentato Hideyuki Nakamura, Head of Media Solutions di Sony Professional Solutions Europe. “Nel frenetico mondo digitale di oggi, Media Backbone Hive dimostra l’impegno di Sony nell’aiutare i creatori di contenuti a raccontare le loro storie in modo più efficace, attraverso una vasta gamma di piattaforme e canali di comunicazione”.

Sony Professional Solutions ha lavorato a stretto contatto con il Vaticano per molti anni, raggiungendo numerosi importanti primati tecnologici. Il 24 dicembre 2017, la Messa della Vigilia di Natale è stata trasmessa in diretta da Vatican Media in 4K Ultra HD di Sony dalla Basilica di San Pietro, utilizzando una telecamera UHC-8300 Sony per l’acquisizione di ulteriori immagini della cerimonia liturgica in 8K. Nel dicembre 2015, la cerimonia di apertura della Porta Santa è stata ripresa in diretta in 4K HDR di Sony dal Centro Televisivo Vaticano. Nell’aprile 2014, la cerimonia in cui Papa Francesco ha beatificato Papa Giovanni Paolo II e Papa Giovanni XXIII è stata trasmessa in diretta in HD, 3D e 4K Ultra HD. L’evento è stato ripreso utilizzando sei telecamere 4K PMW-F55 di Sony. Nel marzo 2013, la prima messa di Papa Francesco per inaugurare ufficialmente il suo pontificato è stata filmata nel formato 4K di Sony.

 

Informazioni su Media Backbone Hive

Media Backbone Hive è il sistema di produzione di news multi-piattaforma in rete già premiato di Sony, che consente ai creatori di contenuti di coinvolgere il pubblico su più piattaforme, con velocità e agilità senza precedenti.

Hive, la piattaforma di contenuti unificata e scalabile senza limitazioni, eseguibile su hardware IT standard, può essere distribuita su server locale, nel cloud o su entrambi. I giornalisti sul campo, i produttori e gli editor possono collaborare da qualsiasi posto del mondo, raccogliendo contenuti e declinando le storie per il pubblico di internet, TV e radio – lavorando con meno compartimenti stagni e ridondanza di preziose risorse di produzione.

 

Annunci