Hi Fly sigla il primo ordine diretto con Airbus

Il vettore portoghese ordina due Airbus A330-200

 

Hi Fly, vettore portoghese specializzato nel wet lease di aeromobili widebody a livello mondiale, ha siglato il primo ordine diretto con Airbus per due A330-200. Hi Fly opera esclusivamente aeromobili Airbus e questi due A330 aggiuntivi si uniranno alla flotta esistente costituita da 14 widebody Airbus. I nuovi A330 avranno una configurazione a due classi con 18 poltrone in classe Business e 256 in classe Economy.

L’ordine rientra nell’ambito della strategia di Hi Fly di sostituzione della flotta, finalizzata a offrire ai propri clienti, nello specifico, vettori, tour operator, governi, aziende e privati, la flotta di widebody più economia e versatile.

“Questa acquisizione è parte della nostra strategia di rinnovare la flotta e, progressivamente, di diventare proprietari di tutti gli aeromobili che operiamo”, ha dichiarato Paolo Mirpuri, Chairman e CEO di Hi Fly. “Siamo fedeli clienti di Airbus e siamo impazienti di ricevere questi nuovi A330-200”.

“Siamo lieti che Hi Fly abbia rinnovato la propria fiducia nel versatile A330-200”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus Commercial Aircraft. “Con la scelta del versatile A330-200 Hi Fly offrirà ai propri clienti un aeromobile in grado di operare dai voli di breve raggio a quelli di vero e proprio lungo raggio, fornendo ai passeggeri il meglio in termini di confort”.

L’A330 è uno degli aeromobili widebody più efficienti e versatili al mondo con i più bassi costi operativi. A oggi la Famiglia A330 ha totalizzato quasi 1.700 ordini. Attualmente sono oltre 1.300 gli aeromobili in servizio presso oltre 110 operatori nel mondo. Con un’affidabilità operativa del 99,4% e grazie a continui investimenti e innovazioni, la Famiglia A330 è a oggi la famiglia di aeromobili più redditizia e performante.

Annunci