Sony “Beyond Definition” a NAB 2017

Imaging professionale, High Dynamic Range, IP Live e soluzioni multimediali. Le tecnologie di Sony offrono diversità e flessibilità per risolvere le sfide dei clienti

 

 

Al NAB 2017, Sony ha presentato le ultime novità in fatto di imaging, High Dynamic Range (HDR), IP e soluzioni multimediali. Tali innovazioni consentono di creare contenuti dinamici e di aumentare l’efficienza del workflow per una gamma di applicazioni e produzioni.

“Oltre a dettare le ultime tendenze e innovazioni nel settore della tecnologia, Sony sta mostrando come migliorare l’esperienza dei clienti per diventare loro partner strategico a lungo termine”, ha dichiarato Richard Scott, Head of Media Solutions di Sony Professional Solutions Europe. “Al NAB presentiamo nuovi prodotti, aggiornamenti dei prodotti attuali e una gamma di soluzioni per il workflow in grado di soddisfare le esigenze sempre in evoluzione dei clienti – dal 4K live all’HDR, passando per produzione IP Live, soluzioni multimediali, gestione degli asset e tanto altro ancora – consentendo ai clienti di avere il loro futuro sotto controllo”.

Al NAB, Sony mostrerà prodotti e tecnologie relativi all’acquisizione delle immagini, tra cui system camera, acquisizione portatile, camcorder ENG, telecamere cinematografiche, telecamere con ottiche intercambiabili, produzione di eventi e produzione compatta. Inoltre, per quanto riguarda l’HDR, verranno presentati telecamere e monitor professionali selezionati; per la Produzione IP Live, tra cui server di produzione live e high frame rate e switcher di produzione. Infine, verranno introdotte le soluzioni multimediali, che spaziano dalla gestione di asset multimediali al cloud fino all’archiviazione.

Per il NAB di quest’anno, Sony ha migliorato ulteriormente la propria soluzione live 4K, aggiungendo un workflow di metadati per garantire una gestione dei contenuti efficiente su una rete abilitata per lo Share Play e per consentire agli utenti di risparmiare tempo importante dalla produzione alla messa in onda.

Per l’HDR, Sony offre sistemi, workflow e una serie di formati di registrazione che forniscono una flessibilità senza precedenti in ogni produzione HDR. Sony ha già creato il suo workflow SR Live per HDR, un sistema semplificato che consente un workflow efficiente per la produzione simultanea di 4K HDR e HD SDR.

Sony sta inoltre ampliando le funzionalità HDR con due miglioramenti, broadcast HD HDR Live e workflow Instant HDR. Sony può offrire la più ampia scelta di formati video a seconda dei requisiti di produzione degli utenti.

Sony ha presentato il suo workflow di produzione IP Live. I broadcaster di tutto il mondo stanno adottando sempre più spesso la tecnologia IP per la sua comprovata capacità di fornire video, audio, segnali di sincronizzazione e controllo dati in qualità 4K live tramite un unico cavo di rete. Al NAB, Sony ha presentato le sue funzionalità IP end-to-end, in conformità con gli standard del settore come SMPTE ST2110, ST2059 e NMOS IS-04.

 

Al NAB 2017, Sony ha introdotto una gamma di nuove soluzioni per il workflow tra cui:

  • XDCAM Air: servizio in abbonamento ENG basato su cloud. Questa piattaforma ENG completa per il workflow fa da ponte tra gli asset sul campo e l’infrastruttura della stazione, velocizzando la messa in onda. Dalla fase di ripresa a quella di post-produzione, XDCAM Air sfrutta la potenza del cloud computing e di XDCAM. Con XDCAM Air, i cameraman e le nuove troupe hanno ora la possibilità di lavorare con maggiore rapidità ed efficienza concentrandosi sulla storia che desiderano raccontare, con la telecamera integrata direttamente nel workflow. La versione 1.0, il cui lancio è previsto per giugno, offrirà funzioni intelligenti come live streaming, compatibilità con XDCAM per dispositivi mobili e workflow di metadati. XDCAM Pocket è l’applicazione mobile di XDCAM Air che può trasformare uno smartphone in un piccolo camcorder ENG trasmettendo uno live streaming di qualità attraverso la rete LTE del dispositivo mobile utilizzando la modalità streaming QoS. XDCAM Air sarà interoperabile con la maggior parte dei principali sistemi di Sony e di terzi. Sony continuerà a sviluppare nuove funzionalità e workflow per XDCAM Air, ulteriori versioni supporteranno la gestione dei contenuti, il controllo migliorato dei dispositivi così come l’integrazione di modifica con NLE.
  • Media Backbone Hive gestisce tutte le fasi del workflow familiare, comprovato e fidato della produzione di news da cui dipendono migliaia di emittenti televisive. Vengono offerte applicazioni potenti e al tempo stesso intuitive per le operazioni di pianificazione, acquisizione, consultazione, editing, pubblicazione, riproduzione, archiviazione e gestione. La sua straordinaria realizzazione tecnica gli è valsa il prestigioso IABM Peter Wayne Award for Design and Innovation. RTV Oost, broadcaster regionale dei Paesi Bassi, ha scelto Media Backbone Hive per semplificare la propria gestione delle news e renderla future-proof, diventando così il primo broadcaster regionale europeo ad aver introdotto la soluzione di produzione multimediale end-to-end di Sony.
  • Media Backbone NavigatorX offre una gestione di workflow e asset più semplice, rapida ed efficiente. Progettato per adattarsi a numerosi tipi di workflow moderni, consente agli utenti di gestire gli asset in una gamma di formati, con opzioni flessibili per la produzione, l’archiviazione e l’automazione del workflow.
  • La seconda generazione di Optical Disc Archive offre un’archiviazione sicura e a lungo termine basata sul comprovato formato dei dischi ottici di Sony, della durata di archiviazione stimata di 100 anni, e progettata per raggiungere la capacità di 3,3 TB in una singola cartuccia.

La tecnologia Optical Disc Archive è sempre più diffusa tra nuovi clienti, tra cui figurano Christian Broadcasting Network, Embassy Row, Golf Channel, National Film Board of Canada, The Voice e Wells Fargo. Gli sviluppatori e i fornitori possono incorporare l’Optical Disc Archive di seconda generazione nei loro prodotti compatibili, con Sony pronta a offrire assistenza tecnica per semplificare lo sviluppo dei prodotti. I più recenti prodotti dei partner per l’Optical Disc Archive includono: NLTek per Avid Interplay, QStar Archive Manager, SGL FlashNet, StorageDNA DNAfusion, Object Matrix e XenData.

 

Altri nuovi prodotti di Sony presentati al NAB:

  • Monitor: Sony ha presentato una gamma di nuovi e aggiornati monitor OLED e LCD HD. La seconda versione dell’aggiornamento del firmware permette nuovi miglioramenti per applicazioni Broadcast, grafiche, Cinematografiche e sul set, come i nuovi spazi colore ITU-R BT.2020 e Adobe RGB e altro ancora. I modelli compatibili sono: Monitor di visione TRIMASTER EL™ OLED HD: il PVM-A250/A170 e Monitor di produzione LCD HD: LMD-A240/A220/A170. Il nuovo LMD-B240 è un monitor di produzione LCD Full HD dai costi contenuti e con un design leggero e sottile per un’installazione facile con ventilazione naturale (non presenta ventole di raffreddamento). Il monitor è dotato di due uscite HD-SDI, una composita e una con ingressi HDMI, oltre a formati HD e SD, a diversi frame rate e alle modalità interlacciata, PsF e progressiva. Il monitor utilizza la stessa elaborazione video della serie PVM-A fornendo una precisione simile e una latenza video bassa. Inoltre condivide la stessa interfaccia utente con un’esclusiva funzione Side by Side senza sincronizzazione.
  • AXS-AR1: memoria AXS e lettore di memory card SxS dotato di interfaccia Thunderbolt™ 2*. Il connettore Thunderbolt™ 2 consente inoltre il collegamento a catena. Questo nuovo lettore è il primo lettore di schede di Sony ad avere uno slot di espansione per schede aggiuntive che può essere usato per memory card AXS Memory serie A e SxS Memory. Questo versatile lettore supporta workflow per la registrazione simultanea, ad esempio file RAW (o X-OCN) e XAVC (o MPEG50) registrati da F55/F5 e AXS-R7. Il nuovo AXS-AR1 offre velocità di trasferimento ultra elevate per ridurre il tempo sul set o durante l’acquisizione del materiale registrato. *In fase di certificazione *La tecnologia Thunderbolt e il logo Thunderbolt sono marchi registrati di Intel Corporation o delle sue consociate negli  Stati Uniti e/o in altri Paesi.
  • DVF-EL200: DVF-EL200 è un viewfinder OLED full HD (1920×1080) di alta qualità per F55 e F5 che offre semplici operazioni di messa a fuoco e inquadratura. Con quasi il doppio della luminosità rispetto a DVF-EL100 di Sony e una maggiore facilità d’uso, il viewfinder è robusto e resistente e può essere collegato in modo rapido e semplice a un viewfinder CBK-55AT per l’utilizzo con camcorder F5 e F55. È dotato di un sensore oculare ottimizzato per una maggiore sensibilità e un posizionamento migliore con impostazioni ottimizzate per quanto riguarda luminosità, contrasto e peaking.
  • UMC-S3CA: questo nuovo modello è una videocamera 4K ad altissima sensibilità con ottica intercambiabile e sensore full frame. Il suo supporto Genlock consente agli utenti di usare più telecamere in modo sincronizzato e amplia la gamma di applicazioni possibili della telecamera, come ad esempio le riprese da più punti o l’uso per la Realtà Virtuale. Il suo design compatto e leggero rende la videocamera facile da installare su gru e slider ed è ideale per crash cam utilizzate per acquisire straordinarie immagini da angolazioni e altezze diverse.
  • Hard disk resistenti – PSZ-HC1T (1 TB) e PSZ-HC2T (2 TB) – lo shuttle ridisegnato da 1 TB e da 2 TB, che rappresenta un miglioramento rispetto ai precedenti hard disk di Sony, è dotato di un cavo ancorato USB tipo A incredibilmente resistente e una porta tipo C, ideale per il backup della memory card sul campo. I nuovi hard disk con alimentazione bus, vengono pre-formattati in exFAT, sono estremamente resistenti a urti, schizzi e polvere e vengono forniti con una custodia robusta per garantire un’ulteriore protezione del contenuto durante il trasporto o l’archiviazione. La velocità del trasferimento dati è inoltre stata aumentata fino a 138 MB/s (lettura/scrittura), rendendo ogni operazione di backup o archiviazione ancora più efficiente.

Il software Memory Media Utility gratuito di Sony, disponibile per il download alla pagina www.sony.net/mmu, estende l’offerta fornendo un indicatore di durata della registrazione/riscrittura, il backup simultaneo dei contenuti per più destinazioni, uno strumento per la riformattazione e altro ancora.

Annunci