Sony installa la tecnologia 4K per la produzione di eventi sportivi sulle unità mobili MEDIAPRO

Il gruppo di comunicazione ha scelto la tecnologia 4K più avanzata disponibile sul mercato, con un’ampia gamma di colori e HDR live

MEDIAPRO, leader di settore nella fornitura di servizi tecnici per la produzione audiovisiva e la trasmissione satellitare, ha scelto la più avanzata tecnologia 4K di Sony per la produzione e la trasmissione dei programmi sportivi, equipaggiando le due più importanti unità OB della propria flotta. L’installazione della tecnologia 4K di Sony è stata portata a termine dai system integrator del gruppo MEDIAPRO.

MEDIAPRO produce e distribuisce contenuti audiovisivi, gestisce e distribuisce eventi sportivi, produce film e contenuti interattivi, inoltre fornisce servizi di post-produzione. La società conta circa 4.450 professionisti, distribuiti in 35 sedi in quattro continenti. Creata nel 1994, MEDIAPRO realizza più di 2.500 produzioni ogni anno grazie alle proprie unità mobili e distribuisce eventi in alta definizione in tutto il mondo. Attualmente il suo team partecipa alla produzione dei più importanti campionati di calcio e in particolare dei campionati sportivi di livello globale.

In quanto leader nell’innovazione in campo audiovisivo a livello europeo, MEDIAPRO ha bisogno della tecnologia 4K più avanzata per poter realizzare produzioni live in HDR, in particolare per gli eventi sportivi. Le soluzioni tecnologiche di Sony offrono un utilizzo più efficiente delle risorse, una qualità delle immagini superiore e la produzione di eventi in remoto grazie alla connessione IP.

Per rispondere a tali esigenze, lo scorso gennaio MEDIAPRO ha siglato un accordo con Sony Professional Solutions per la fornitura di attrezzature professionali 4K tra cui:

  • 33 telecamere 4K HDC-4300
  • 3 sistemi di server live PWS-4500 per la produzione live 4K/HD con tecnologia IP
  • Switcher video 4K XVS-8000
  • 2 monitor di riferimento OLED 4K TRIMASTER EL™ BVM-X300 da 30″
  • 1 monitor di visione 4K OLED TRIMASTER EL™ high-end PVM-X550 da 55″

Con questa acquisizione, MEDIAPRO punta al ruolo di fornitore leader nel settore, preparando le proprie unità OB 4K a tutte le necessità del mercato, in particolare ai tornei sportivi e calcistici.

Francisco José de la Fuente, Country Manager in Portogallo e Responsabile per l’Area OB van di MEDIAPRO Group, ha apprezzato molto l’installazione 4K di Sony: “La nostra prima esperienza con le telecamere HDC-4300 è stata davvero soddisfacente in termini di operatività e manutenzione e ci ha dato molta sicurezza fin dal primo istante”.

Per mantenere il proprio ruolo di leader nel mercato audiovisivo, MEDIAPRO ha deciso di affidarsi alla tecnologia 4K di Sony per soddisfare la più ampia gamma di esigenze tecniche per la produzione di grandi eventi. “È innegabile che il 4K si stia imponendo sempre più, specialmente nell’ambito degli eventi calcistici, che sono tra quelli che attirano di più l’audience e che richiedono un’esperienza visiva di più alto livello”, ha commentato Francisco José. “La qualità dell’immagine è importante quanto il contenuto nell’impatto sullo spettatore, e questo è il motivo per cui abbiamo scelto la soluzione 4K di Sony”.

La telecamera HDC-4300 di Sony garantisce un output 4K e HD flessibile senza sacrificare le prestazioni. Dall’eccellente qualità dell’immagine, si integra perfettamente con le infrastrutture HD e gli accessori già esistenti, oltre che con i workflow di produzione live 4K più avanzati disponibili sul mercato. La HDC-4300 è dotata anche di un sistema ottico con sensore di immagine 4K da 2/3″ a 3 chip che supporta anche la gamma di colori ITU-R BT.2020 di nuova generazione, che consente una più precisa riproduzione del colore durante i broadcast live.

Il sistema di server live PWS-4500 è uno degli elementi chiave della nuova generazione di soluzioni di produzione live 4K/HD con tecnologia IP di Sony, incluso il codec video XAVC ad alta efficienza di Sony, che offre file di dimensioni contenute senza sacrificare l’eccezionale qualità dell’immagine. Il sistema può essere inoltre configurato in modo flessibile, con un’ampia serie di accessori opzionali che consentono di utilizzarlo come un registratore di produzione HD dal costo contenuto con meno ingressi/uscite, o come server per replay in slow motion completo, con supporto dei formati sia 4K che HD, e delle interfacce SDI e IP, a seconda delle esigenze degli utenti.

Annunci