LPR si aggiudica il rating “Advanced Gold” di EcoVadis

LPR – La Palette Rouge, primaria azienda di noleggio pallet in Europa, divisione del Gruppo Euro Pool, è stata premiata da EcoVadis con il rating “Advanced Gold” per la propria policy di responsabilità sociale d’impresa, con un punteggio totale di 68/100, 5 punti in più rispetto allo scorso anno.

 

Per il quarto anno consecutivo, LPR – La Palette Rouge, lo specialista europeo del noleggio pallet, vede crescere il punteggio assegnato per la propria Responsabilità sociale d’impresa (CSR) da parte di EcoVadis, che le conferisce lo status di “Advanced Gold”. Un riconoscimento che fa di LPR un’azienda unica nel settore del noleggio pallet.

EcoVadis svolge audit sulla CRS su richiesta delle aziende e basa le proprie valutazioni sui principali standard internazionali applicati nell’ambito dello sviluppo sostenibile, quali lo United Nations Global Compact, la Global Reporting Initiative e lo standard ISO 26000. EcoVadis consente alle aziende di valutare le politiche CSR dei potenziali fornitori, assicurandosi che siano conformi alle best practice del settore

LPR si aggiudica il rating  “Advanced Gold” di EcoVadis  Un punteggio di 68/100

L’audit su LPR è stato condotto sulla base di 21 criteri raggruppati sotto 4 temi principali: ambiente, politiche del lavoro, etica aziendale e approvvigionamenti sostenibili. Il punteggio ottenuto nel 2016 è stato di 68/100, un incremento di 4 punti rispetto al 2015. Per raggiungere questo obiettivo La Palette Rouge ha messo a punto una serie di misure:

  • Accordo di sponsorizzazione a favore del rimboschimento. LPR ha siglato un accordo per il rimboschimento di 15 ettari di terreno con l’associazione “Plantons pour l’avenir” (http://www.plantonspourlavenir.fr), contribuendo così a tutelare un pluricentenario settore dell’economia. Questo intervento ha come obiettivo la riduzione o la compensazione delle emissioni di CO2 collegate alle attività di trasporto di LPR.
  • Comunicazione interna sull’etica aziendale. LPR ha rafforzato la propria comunicazione interna in merito alle politiche aziendali. A questo scopo, l’azienda ha distribuito al proprio personale materiale informativo relativo a lotta alla corruzione, conflitti d’interesse, frodi e pratiche anticoncorrenziali, elementi nel rispetto dei quali il personale deve operare
  • Un processo per il monitoraggio degli acquisti relativi al trasporto. LPR ha dimostrato già dal 2009 la propria determinazione a operare responsabilmente nei confronti dell’acquisto e dell’utilizzo delle risorse di legname, la materia prima dei pallet. Inoltre, LPR è stato il primo operatore del settore a ottenere, nel 2010, la certificazione PEFC, che garantisce che i pallet sono fabbricati e riparati con legno proveniente da foreste gestite in maniera sostenibile.

LPR continua a perseguire questo approccio. Allo scopo, ha istituito una procedura finalizzata al monitoraggio dei propri fornitori di servizi di trasporto, attraverso un “green carrier” un indicatore che consente di determinare il loro livello di sostenibilità. In ultima analisi, questo indicatore è stato creato per consentire a LPR di selezionare i propri fornitori sulla base di questo criterio.

“Il rating Advanced Gold CSR da parte di EcoVadis è il risultato della nostra determinazione e dell’impegno quotidiano di tutto il personale di LPR. Siamo molto fieri di questo risultato e continueremo ad agire in questa direzione nel 2017”, ha dichiarato Emmanuelle Raynaud, Director for Sales Administration di LPR France e responsabile del progetto EcoVadis.

Annunci