Il telecomando RM-IP500 di Sony migliora l’uso e la flessibilità delle telecamere PTZ per gli eventi e le applicazioni corporate e broadcast

Il nuovo telecomando migliora i costi di configurazione e uso dei sistemi di telecamere PTZ, consentendo a un solo operatore di gestire fino a 100 telecamere.

rm-ip500_1_1

Basingstoke, 2 febbraio 2017: Il nuovo telecomando Sony RM-IP500 offre agli operatori un controllo più facile e intuitivo delle nuove telecamere PTZ (Pan Tilt Zoom) nell’ambito di numerose applicazioni, tra cui la produzione di eventi dal vivo e l’uso all’interno degli studi di broadcast.

Il telecomando RM-IP500 nasce per l’utilizzo con le nuove telecamere PTZ BRC-H800, BRC-H900, BRC-X1000 e SRG-360SHE e con il nuovo switcher HD “all in one” MCX-500 di Sony, e supporta la registrazione su scheda SD e lo streaming tramite tecnologia IP per creare un sistema di produzione di eventi facile da usare.

“La configurazione semplice, le dimensioni portatili e le potenti funzionalità dell’RM-IP500 permettono a chi usa i sistemi PTZ di creare un sistema di produzione live efficiente e dai costi contenuti”, ha dichiarato Norbert Paquet, Strategic Marketing Manager di Sony Professional Europe. “Grazie ai modelli di zoom flessibile e alle funzioni di controllo della velocità, di richiamo dei preset e di aggiornamento del firmware che estendono il supporto in futuro e assicurano nuove funzionalità, questo nuovo telecomando contribuirà in modo significativo a migliorare l’efficienza. Una sola persona può controllare in modo professionale ogni angolo con più telecamere PTZ senza difficoltà, migliorando notevolmente l’efficienza delle operazioni dei nostri clienti”.

Migliore flessibilità e facilità d’uso con le telecamere PTZ

Questo telecomando flessibile offre la funzionalità joystick per l’uso con una sola mano e può essere personalizzato in base alle preferenze. Il controllo dello zoom selezionabile permette l’uso in modalità “seesaw” (mano sinistra) o joystick (mano destra). Sono inclusi la regolazione semplice della velocità PTZ e i pulsanti diretti per le funzioni utilizzate più di frequente. È inoltre possibile richiamare funzioni come PTZ trace memory*1 e i preset con la semplice pressione di un pulsante.

Facilità di configurazione per le installazioni di sistemi di grandi dimensioni e per eventi dal vivo

L’RM-IP500 semplifica l’assegnazione di IP fino a 100 telecamere tramite l’impostazione AUTO IP, che velocizza la configurazione e semplifica l’utilizzo. È possibile, inoltre, programmare le angolazioni delle telecamere preimpostate per un utilizzo preciso e semplice da parte di una persona sola. Il nuovo telecomando compatto misura 306 mm x 159,3 mm x 224,1 mm (senza sporgenze) e può essere montato su oppure in qualsiasi console.

L’RM-IP500 supporta una serie di formati di controllo tra cui RS-422 e VISCA su IP, nonché:

  • VISCA RS-422 : RJ-45x 1
  • LAN : RJ-45x 1, 10BASE-T/100BASE-TX a rilevazione automatica
  • GPI I/O (Tally In/Contact Out) : D-Sub a 15 pin

Il telecomando RM-IP500 sarà disponibile dalla tarda primavera 2017.

 

*1 BRC-H800/X1000 supporterà la funzione a partire dall’estate 2017

Annunci