Delta Airline Airbus aprile 29

Tag

Delta ordina 37 A321

Il terzo ordine di Delta per degli A321ceo in tre anni

Delta Airlines, vettore con base ad Atlanta, negli Stati Uniti, ha siglato un ordine per 37 aeromobili A321ceo. L’ordine fa seguito a due precedenti ordini di Delta per la versione CEO (Current Engine Option) del più grande aeromobile Airbus della Famiglia A320 siglati nel 2013 e 2014.. Delta ha ricevuto il suo primo A321 nel marzo 2016. L’insieme degli ordini, compreso quello annunciato oggi, portano il totale a 82 A321. Ogni aeromobile sarà dotato di reattori CFM56 di CFM International.

A321_Delta_Sharklets_.jpeg

“La Famiglia A320 di Airbus, riconosciuta per la redditività, l’affidabilità operativa e gli elevati livelli di confort, resta un punto fermo della nostra flotta di aeromobili a corridoio singolo”, ha dichiarato Ed Bastian, il nuovo Chief Executive di Delta. “Il nostro ordine per gli A321 costituisce un’evoluzione positiva della nostra flotta, che ci consentirà di ottenere ritorni economici importanti, di accelerare in maniera efficiente la dismissione dei 116 MD-88 ancora in flotta e di realizzare un investimento proficuo”.

“Delta è un leader del settore sotto diversi aspetti. Il vettore contribuisce in particolare all’evoluzione della tendenza del mercato verso l’introduzione di aeromobili di maggiore capacità e più economici in termini di consumo di carburante all’interno delle flotte a corridoio singolo”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus. “La Famiglia A320 resta il punto di riferimento dei vettori del mondo intero che desiderano rispondere alle aspettative dei loro passeggeri e alle esigenze dei loro investitori. Nel 2015 gli A321 hanno rappresentato quasi il 40% delle nostre consegne di aeromobili a corridoio singolo, vale a dire un incremento di circa il 10% rispetto all’anno precedente. I nostri clienti, proprio come Delta, ritengono che questi aeromobili offrano il meglio in termini di confort, redditività e affidabilità operativa”.

Tutti gli A321 di Delta saranno dotati di “Sharklet” i dispositivi alari in materiali compositi leggeri, in grado di offrire una riduzione di quasi il 4% dei consumi di carburante. Questo beneficio ambientale consente ai vettori di accrescere la loro autonomia di circa 185km /100mn, o di incrementare il carico di circa 450kg.

Un gran numero degli A321 destinati a Delta saranno consegnati dalla Airbus U.S. Manufacturing Facility di Mobile, in Alabama. Le operazioni di assemblaggio hanno avuto inizio a Mobile a luglio 2015 e il primo aeromobile, un A321ceo, è stato consegnato il 25 aprile 2016. Si prevede che lo stabilimento di Mobile produrrà quattro aeromobili al mese da qui a fine 2017, destinati in gran parte ai clienti statunitensi di Airbus.

A fine marzo 2016 la flotta di Delta contava 165 aeromobili Airbus, di cui 127 della Famiglia A320 e 38 widebody A330. Oltre a questi ordini per aeromobili a corridoio singolo A320, il portafoglio ordini del vettore conta 5 A330-300, 25 A330-900 e 25 A350 XWB.

***

Segui Airbus su Facebook sul sito https://www.facebook.com/airbus e su Twitter all’indirizzo @Airbus. I comunicati Airbus sono disponibili in italiano all’indirizzo ttadigitalmedia.wordpress.com

Annunci