aprile 07

Tag

Sony presenta la prima telecamera 4K con sensibilità ultra elevata e dotata di leggerezza e compattezza straordinarie

Sony UMC-S3C

La nuova UMC-S3C di Sony offre risoluzione 4K e sensibilità elevata a colori in un corpo compatto e leggero

Sony presenta la nuova UMC-S3C, la prima telecamera che offre sensibilità elevata con registrazione 4K simultanea. La nuova telecamera consente agli utenti di catturare i minimi dettagli anche in situazioni di scarsa illuminazione e offre inoltre una straordinaria flessibilità, la registrazione video di lunga durata e la capacità di scattare istantanee a colori da 12 megapixel. L’annuncio della nuova telecamera segue il recente lancio della telecamera di rete 4K, il modello SNC-VB770.

Sensibilità e risoluzione eccellenti per la registrazione di video a colori in 4K fanno della UMC-S3C la telecamera con la sensibilità più elevata della categoria, con luminanza fino a 0,004 lux e ISO 409.6001. Questo è possibile grazie alla tecnologia all’avanguardia sviluppata da Sony in ambito consumer e professional: il sensore Exmor full frame 35 mm e il motore di elaborazione dell’immagine.

L’UMC-S3C di Sony sfrutta un sensore full frame 35 mm, che assicura valori di alta sensibilità anche con elevata efficienza di condensa a luce intensa, e un motore di elaborazione dell’immagine che migliora la riduzione del rumore. Le ottiche E-Mount compatibili ottimizzano le prestazioni del sensore full frame 35 mm, mantenendo una risoluzione elevata su tutta l’immagine, dal centro alle estremità dell’ottica.

La nuova telecamera offre immagini chiare e con rumore ridotto, grazie al sensore full frame 35 mm che cattura una quantità di luce notevolmente superiore con rumore inferiore rispetto ai sensori tradizionali; inoltre, la funzione di riduzione del rumore su aree specifiche è in grado di applicare la riduzione in modo selettivo in base al contenuto dell’immagine. La qualità delle immagini è ulteriormente migliorata grazie alla tecnologia di riproduzione dei dettagli, che assicura la registrazione di video chiari e nitidi anche in ambienti prossimi all’oscurità totale, in condizioni di luce che vanno oltre le capacità dell’occhio umano. Questo consente di ottenere immagini ottimizzate in svariati contesti e garantisce una riproduzione della profondità più realistica e naturale. La sensibilità elevata permette inoltre una più elevata velocità dell’otturatore, anche in condizioni di poca luce, e consente all’utente di riprendere in modo chiaro oggetti in movimento, catturando anche dettagli di testo, visi ecc..

Con un peso di circa 400 g, l’UMC-S3C è al momento la telecamera più compatta della line-up di Sony nel mercato dei modelli full frame. Grazie ai punti di montaggio presenti sul corpo macchina per migliorare i movimenti, gli utenti possono fissare facilmente la telecamera stand-alone su supporti in movimento, come ad esempio i veicoli. Inoltre, gli utenti possono controllare la telecamera tramite multi terminal2, telecomando o software compatibile.

L’UMC-S3C è la soluzione ideale per un’ampia gamma di applicazioni, quali ad esempio le riprese in zone critiche, il monitoraggio della fauna selvatica, la mappatura o sorveglianza di ambienti naturali, la videosorveglianza, indagini e ispezioni, applicazioni live camera, riprese Point-Of-View (POV) professionali/dashboard e non solo. Grazie al supporto di sistemi multi-camera, l’UMC-S3C può essere inserita all’interno di qualsiasi infrastruttura esistente e supporta svariate funzionalità di riproduzione con l’uso di un PC e Live View tramite HDMI.

Il modello supporta anche la registrazione di video di lunga durata, grazie allo slot per memory card presente sul corpo della telecamera, senza ricorrere a cavi di rete. Una memory card da 64 GB consente agli utenti di registrare fino a 125 minuti di filmati 4K in qualità standard (30 fps / 60 Mbps). Con la risoluzione 4K, che offre immagini di qualità quattro volte superiore al Full HD, gli utenti possono riprendere aree vaste senza rinunciare alla qualità dell’immagine. La telecamera è compatibile anche con il formato XAVC S, per la registrazione di filmati di alta qualità a 100 Mbps con bit rate elevato3. Ciò rappresenta un notevole vantaggio, poiché consente di utilizzare la telecamera in ambienti difficili, dove il cablaggio o la mancanza di spazio pongono grandi limiti.

“Alta sensibilità e risoluzione elevata sono le priorità per Sony”, sottolinea Roger Lawrence, Video Security Product Manager di Sony Professional Solutions Europe. “Partendo da questo approccio, abbiamo ampliato la line-up di prodotti 4K e siamo fiduciosi di poter raggiungere nuovi mercati con la nuova UMC-S3C. La nuova telecamera è un segno dell’impegno costante di Sony per offrire soluzioni che rispondano alle esigenze dei clienti.”

L’UMC-S3C di Sony sarà disponibile nell’estate 2016.

1 Standard ISO 100 – 102.400, espandibile a ISO 50-409.600
2 Supporta dispositivi USB micro compatibili
3 Per la registrazione 4K

***

Sony è il fornitore leader di soluzioni AV/IT a imprese operanti in un’ampia gamma di settori, tra cui media e broadcast, videosorveglianza, retail, trasporti ed eventi. Offre prodotti, sistemi e applicazioni che consentono la creazione, l’elaborazione e la distribuzione di contenuti audiovisivi digitali che aggiungono valore alle imprese e ai loro clienti. Con oltre 25 anni di esperienza nell’offerta di prodotti innovativi leader nel mercato, Sony è in grado di offrire qualità e valore eccezionali ai suoi clienti. La divisione Professional Services di Sony, dedicata all’integrazione dei sistemi, offre ai suoi clienti accesso all’esperienza e alla conoscenza locale di esperti professionisti in tutta Europa. Collaborando con una rete di partner tecnologici affermati, Sony offre soluzioni end-to-end che soddisfano le esigenze dei clienti, integrando software e sistemi per raggiungere gli obiettivi di business individuali di ciascuna organizzazione. Per saperne di più: http://www.sony.it/pro/hub/home

Annunci