K5 Aviation ordina un Airbus ACJ319neo

L’aeromobile è parte della nuovissima famiglia di corporate jet

La tedesca K5 Aviation GmbH ha siglato un ordine fermo per un ACJ319neo con Airbus, facendo ulteriormente salire il numero di ordini per la più recente famiglia di corporate jet al mondo, di cui fa parte anche l’ACJ320neo lanciato nel 2015.

K5 Aviation sarà la prima a operare il nuovo ACJ319neo. La società offre già tre ACJ319 per i servizi charter VVIP esclusivamente attraverso Vertis Aviation. 28 East, detenuta congiuntamente da K5 e Vertis Aviation, ha condotto l’acquisizione.

La consegna dell’aeromobile “verde” è prevista per la seconda metà del 2019. La motorizzazione e l’allestitore della cabina saranno scelti in una fase successiva.

K5 Aviation ordina un Airbus ACJ319neo

K5 Aviation ordina un Airbus ACJ319neo

“A oggi, l’ACJ319 è popolare per i servizi charter VVIP organizzati da Vertis Aviation e operati da K5 Aviation. Ci auguriamo un successo ancora maggiore grazie all’ACJ319neo”, ha dichiarato Luca Madone, partner di 28 East.

“Comfort, spazio e libertà di movimento sono molto importanti per i clienti della fascia alta di mercato e questo è esattamente ciò che offriamo con l’ Airbus ACJ319. Ora, la versione neo ci permetterà di garantire questo servizio sui voli ancora più lunghi”, ha dichiarato Erik Scheidt, CEO di K5 Aviation.

“I clienti dei corporate jet di Airbus hanno così a disposizione un’offerta ancora migliore grazie alla Famiglia ACJneo e molti dei nostri attuali clienti e operatori si stanno orientando in questa direzione”, ha dichiarato John Leahy, COO Clienti di Airbus.

La Famiglia ACJneo di Airbus combina nuovi motori efficienti, che consentono di risparmiare carburante, dispositivi alari Sharklet, e altre innovazioni, per offrire ai clienti e agli operatori una migliore efficienza energetica e una maggiore autonomia, che per l’ACJ319neo è di 15 ore.

La Famiglia ACJneo di Airbus è la sola ad avere jet d’affari di livello superiore in grado di offrire prestazioni innovative di riferimento quali la maggiore protezione data dal sistema fly-by-wire, l’atterraggio automatico di Categoria 3B e opzioni quali il sistema ROPS e OANS (runway overrun prevention and onboard airport navigation systems).

 

Sono oltre 170 i jet d’affari Airbus che viaggiano in ogni continente, Antartide incluso.

Annunci