twitter dicembre 07

Tag

2015: l’anno su Twitter

Anche quest’anno nel mondo si sono condivisi momenti di gioia, attivismo, solidarietà e meraviglia, e Twitter è il luogo in cui li abbiamo raccontati e raccolti. Quest’anno Twitter è stato infatti utilizzato in modi straordinari, grazie a coloro, per esempio, che hanno  trasformato gli hashtag in movimenti globali o che hanno espresso la loro curiosità e opinione in merito alla foto di un vestito.

Oggi, grazie alla collaborazione con @GettyImages, abbiamo svelato il tanto atteso #YearOnTwitter sul sito. E’ questo il luogo in cui ripensare l’anno attraverso i Tweet più ritwittati, i trend più popolari (incluse le emoji!) e ricordare quello che è accaduto nel mondo nel 2015 attraverso Twitter.

Trending in Italia nel 2015

Oltre ai Top Trend internazionali, consultabili al sito 2015.twitter.com, in Italia gli utenti hanno raccontato la loro esperienza legata ad Expo 2015 (@Expo2015Milano), aggiornandoci sui tempi di attesa, e raccontando la bellezza e la vita dei padiglioni. Attraverso Twitter, in migliaia hanno interrogato @AskExpo, il primo servizio di social customer care creato da Twitter per una manifestazione di questa importanza, ottenendo risposte precise e puntuali.

Nel corso del 2015, Twitter ha continuato ad affermarsi quale companion della TV, luogo d’elezione per commentare in tempo reale gli show del piccolo schermo, fino a dar vita a conversazioni originali diventate a volte veri e propri tormentoni. Ma non è tutto: Twitter è stato anche uno strumento prezioso per diffondere informazioni importanti e aggregare la solidarietà delle persone intorno ad alcune tematiche sociali, come nel caso di #messinasenzacqua.

Twitter è stata, come sempre, la piattaforma ideale sulla quale le persone hanno potuto condividere il loro pensiero, esprimere le proprie emozioni e commentare in tempo reale i più importanti eventi di cronaca. Dalle news globali, come gli attacchi terroristici in Francia (#CharlieHebdo, #PrayForParis),  ai diritti civili negli USA con #BlackLivesMatter e #LoveWins, fino alle questioni politiche prettamente italiane come #labuonascuola, #Ddlconcorrenza, il dibattito sui #migranti e #mafiacapitale.

Nell’ambito dell’intrattenimento, nel 2015 il gruppo d’ascolto televisivo su Twitter ha fatto da cassa di risonanza a talent show quali #Amici14, #XF9 e The Voice of Italy (#tvoi), a programmi ad alta popolarità come #uominiedonne e #GF14, #chilavisto e #cepostaperte, ma anche alle serie tv come #BraccialettiRossi e #Violetta. Per quanto riguarda lo sport, il calcio è tra le prime posizioni sia a livello globale, con il Manchester United (#MUFC) e il Liverpool (#LFC) sia in Italia con #SerieA, #calciomercato e #Juventus.

Di seguito le classifiche degli hashtag più popolari del 2015 in Italia in ordine decrescente, e non indicative del sentiment:

News
Expo2015
CharlieHebdo
Grecia
labuonascuola
LoveWins
JeSuisCharlie
ISIS
MafiaCapitale
ddlconcorrenza
migranti

 

Politica
Renzi
M5S
Salvini
PD
Berlusconi
Marino
Mattarella
Tsipras
PapaFrancesco
Lega

 

Sport
seriea
calciomercato
Juventus
F1
Inter
FinoAllaFine
UCL
amala
tennis
ASRoma

 

TV show
Amici14
Sanremo2015
XF9
uominiedonne
tvoi
GF14
pechinoexpress
cepostaperte
MasterChefIt
ESCita (Eurovision Song Contest)

 

Serie TV
BraccialettiRossi
Violetta
Arrow
GreysAnatomy
twittamibeautiful
ilsegreto
TeenWolf
squadraantimafia
FoxTheWalkingDead
1992laserie

 

Talk Show
chilhavisto
ottoemezzo
dimartedi
lagabbia
piazzapulita
gazebo
chetempochefa
serviziopubblico
virusrai2
ballaro

 

Musica
MTVEMA
NowPlaying
DragMeDown
WhatDoYouMean
CocaColaSummerFestival
ItalianMTVAwards
BBHMM
DearJackTour2015
ilvolo
PAROLEINCIRCOLO

 

Tormentoni
scritturebrevi
DonneInArte
FF
VentagliDiParole
sapevatelo
selfie
OOTD
100factsaboutme
UniversoVersi
foodporn

 

Passioni
calcio
art
fashion
travel
photography
food
music
design
Radio
tech

 

Tecnologia
android
Periscope
ipad
startup
gamedev
APPS
iphone
SoundCloud
crowdfunding
blog

Tra i Tweet che hanno avuto più successo nel 2015, il mondo della musica è sicuramente uno dei più rappresentati. In questa classifica troviamo, infatti, tutti i membri attuali degli @OneDirection, l’ex membro della boy band, Zayn Malyk,  e uno tra i più famosi rapper al mondo, Kanye West.

I 10 Top Tweet globali del 2015

Sempre fra i Top Tweet, abbiamo Barack Obama che, dal suo nuovo account @POTUS, festeggia la storica decisione della Corte Suprema di legittimare il diritto al matrimonio per le coppie dello stesso sesso. Ma troviamo anche la successione al trono dell’Arabia Saudita da parte di Re Salman, dopo la morte di Re Abdullah, e l’ultimo Tweet dell’attore di Star Trek Leonard Nimoy (@TheRealNimoy). Infine, Bruce Jenner che ha annunciato su Twitter la nascita di Caitlyn e ha aperto il nuovo account @Caitlyn_Jenner.

1 @Harry_Styles https://twitter.com/Harry_Styles/status/580932146874957824
2 @zaynmalik https://twitter.com/zaynmalik/status/627601915078029312
3 @Real_Liam_Payne https://twitter.com/Real_Liam_Payne/status/624297743394185218
4 @POTUS https://twitter.com/POTUS/status/614435467120001024
5 @Louis_Tomlinson https://twitter.com/Louis_Tomlinson/status/596232722164613120
6 @KingSalman https://twitter.com/KingSalman/status/560910747178250240
7 @NiallOfficial https://twitter.com/NiallOfficial/status/637673826722152448
8 @kanyewest https://twitter.com/kanyewest/status/646504665929027584
9 @TheRealNimoy https://twitter.com/TheRealNimoy/status/569762773204217857
10 @Caitlyn_Jenner https://twitter.com/Caitlyn_Jenner/status/605407919820013568

 

I nuovi utenti del 2015 in Italia e nel Mondo

Nonostante le celebrità prive di un account su Twitter non siano rimaste in molte, ogni anno c’è comunque qualche personaggio di rilievo che apre il proprio profilo sulla piattaforma.

Dal mondo dello spettacolo italiano troviamo Geppi Cucciari (@GeppiC), Cristina D’Avena (@CristinaDAvena) e Marco Bocci(@MarcoBocci) e anche la sfera istituzionale rivela qualche sorpresa con Equitalia (@equitalia_it), l’Arma dei Carabinieri(@_Carabinieri_) o la Guardia di Finanza (@GDF). Per il calcio, fra i nuovi arrivati troviamo il portiere della Nazionale italiana, Federico Marchetti (@fmarchetti22).

Spostando l’attenzione a livello internazionale, ecco una selezione dei nuovi arrivati sulla piattaforma nel mondo:

Intrattenimento: Adrien Brody (@AdrienBrody), Antonio Banderas (@antoniobanderas), Chris Hemsworth (@ChrisHemsworth), Guillermo del Toro (@RealGDT), Guy Ritchie (@RealGuyRitchie), James Earl Jones (@JamesEarlJones), Luc Besson (@LucBesson), Matt LeBlanc (@Matt_Leblanc), Melissa McCarthy (@MelissaMcCarthy), e Diana Ross (@DianaRoss).

Sport: Alan Shearer (@AlanShearer), Yuto Nagatomo (@YutoNagatomo5), il tennista James Blake (@JRBlake), Filip Djordjevic (@FilipDjordjevic) e Lorik Cana (@lorikcana).

Altri personaggi di spicco: Edward Snowden (@Snowden),  Barack Obama (@POTUS), e Caitlyn Jenner (@Caitlyn_Jenner), con gli ultimi due che sono anche autori dei primi 10 Top Tweet.

[Tweet: https://twitter.com/Snowden/status/648890134243487744]

 

l momenti più significativi su Twitter del 2015

Nel Mondo

#JeSuisParis

Dopo i terribili attentati di Parigi di novembre, il mondo intero si è riunito per sostenere gli abitanti della Ville Lumière con l’hashtag #PrayForParis, diventato top trend dieci mesi dopo gli attacchi terroristici alla sede parigina del settimanale satirico Charlie Hebdo. A seguito di questo evento, le persone si sono riunite intorno allo slogan Je Suis Charlie” esprimendo in questo modo solidarietà e dolore per le vittime.

#BlackLivesMatter

#BlackLivesMatter ha avuto inizio come hashtag su Twitter, per poi diventare il simbolo di un movimento sociale. Come hashtag o frase è stato twittato 9 milioni di volte nel 2015.

Ora rappresenta un messaggio di unione per le comunità che si confrontano sugli eventi di#Ferguson, #Charleston, sulle proteste di Baltimora (#BaltimoreProtests) e su singoli eventi che coinvolgono polizia e cittadini neri.

#MarriageEquality

Twitter è stato utilizzato nel 2015 anche per festeggiare la legalizzazione dei matrimoni fra persone dello stesso sesso, in particolare negli Stati Uniti e in Irlanda. L’hashtag #HomeToVote è diventato molto popolare grazie agli irlandesi all’estero che hanno voluto condividere con gli altri utenti il loro rientro in patria per votare al referendum. #LoveWins, invece, è stato utilizzato il 26 giugno per festeggiare la decisione della Corte Suprema statunitense di legalizzare le unioni omosessuali.  

#RefugeesWelcome

Attivisti a favore dei diritti umani e comuni cittadini provenienti da ogni parte del mondo hanno voluto solidarizzare con le migliaia di rifugiati arrivati in Europa dall’Africa e dal Medio Oriente alla ricerca di asilo con l’hashtag #RefugeesWelcome.

#IStandWithAhmed

Quando il 14enne Ahmed Mohammed è stato arrestato nella sua scuola, in Texas, perché aveva con sé un orologio artigianale scambiato per una bomba, la foto dello studente ammanettato è diventata virale su Twitter. In meno di sei ore, l’hashtag #IStandWithAhmed ha dato vita a una discussione globale generando oltre 370.000 Tweet, compreso quello del presidente Barack Obama.

#PlutoFlyby

Nel 2006, quando la navicella spaziale @NasaNewHorizons è stata lanciata nello spazio, Twitter non esisteva ancora. A luglio la navicella ha effettuato un flyby a circa 13.700 km dalla superficie di Plutone, e, il 14 luglio 2015, le immagini condivise su Twitter hanno generato più di un milione di Tweet sotto l’hashtag #PlutoFlyby.

https://twitter.com/twittermedia/timelines/621017438742671361

#TheDress

Una fotografia di un vestito guardato con una luce differente è improvvisamente diventata virale su Twitter, catturando l’attenzione di milioni di persone che hanno giocato tra illusioni ottiche e teorie scientifiche sull’apparente cambio di colore dell’abito. La discussione si è divisa tra utenti che credevano di vederlo #BlueandBlack e altri che lo vedevano #WhiteandGold. #TheDress ha totalizzato oltre 4,4 milioni di Tweet nelle giornate del 26 e 27 febbraio.

http://reverb.guru/view/038018155743954893

@Caitlyn_Jenner sbarca su Twitter

A giugno, attraverso Twitter, il mondo intero ha conosciuto @Caitlyn_Jenner. In poco più di quattro  4 ore, Caitlyn ha raccolto 1 milione di follower, battendo il record di @POTUS, fino ad allora il più veloce a raggiungere questa soglia di follower, ed entrando così nel Guinness dei primati.

In Italia

EXPO (@Expo2015Milano) e AskExpo (@AskExpo)

I Tweet di apertura e chiusura dell’Expo di Milano e il lancio e il saluto finale di @AskExpo

US Open, Pennetta-Vinci

Non di solo calcio vive l’Italia. La finale degli US Open giocata tra Roberta Vinci e Flavia Pennetta è stato un successo per il tennis, entrato nella storia dello sport italiano.

#Romasonoio

L’iniziativa partita da Alessandro Gassman con lo scopo di ripulire la Capitale d’Italia.

#SaveRummo

La campagna a sostegno del pastificio Rummo durante l’alluvione che ha colpito Benevento a ottobre 2015.

#messinasenacqua

Fiorello chiama all’appello i follower per sensibilizzare il Governo e gli italiani sul problema della mancanza d’acqua a Messina.

Per rivivere i momenti più importanti e i Tweet più popolari da tutto il mondo: 2015.twitter.com

Annunci