#Sony e Memnon Archiving Services: ancora più opzioni di digitalizzazione a disposizione dei proprietari di contenuti

Memnon Archiving Services e Media Lifecycle Service di Sony hanno stretto una collaborazione per ottimizzare le capacità di digitalizzazione dei contenuti, offrendo ai clienti un bagaglio di conoscenze tecniche impareggiabile per conservare in forma digitale svariati contenuti audiovisivi

In occasione di NAB 2015 Sony ha annunciato la collaborazione con Memnon Archiving Services, azienda leader nell’archiviazione digitale, responsabile della digitalizzazione, del ripristino e della conservazione di oltre 2.000.000 di ore di contenuti audiovisivi archiviati per svariati istituti culturali e broadcaster di tutto il mondo. Media Lifecycle Services di Sony e Memnon metteranno a disposizione dei clienti le loro tecnologie, conoscenze e competenze sui workflow industriali, frutto della comune esperienza nell’offerta di progetti di archiviazione digitale su vasta scala con contenuti audio, video e su pellicola. Tra i clienti di Memnon figurano la radio danese, la British Library, la Bibliothèque Nationale de France e l’Università dell’Indiana, mentre Sony converte in digitale e distribuisce oltre 150 milioni di file per organizzazioni quali BBC Worlwide e Sony Pictures Entertainment.

Michel Merten, CEO di Memnon Archiving Services, ha dichiarato: “Questa collaborazione permetterà di unire la nostra esperienza nella gestione e nella conservazione digitale di grandi volumi di contenuti sensibili e di alto valore di tutti i tipi (audio, video e su pellicola) con la grande tradizione e l’eccezionale know-how di Sony nel campo delle tecnologie audiovisive e di trasmissione. Le nostre competenze alla consegna dei progetti si riuniranno per supportare i clienti nell’urgente iter di conservazione dei loro asset più importanti: i loro contenuti”.

Le esigenze in termini di archiviazione digitale su vasta scala sono aumentati drasticamente a causa del costante deterioramento fisico dei supporti multimediali, oltre che per i continui cambiamenti dell’interoperabilità e della compatibilità delle tecnologie. I costi inferiori dello storage digitale e lo sviluppo di formati stabili per l’archiviazione a lungo termine, come l’Optical Disk Archive di Sony, hanno spinto numerose strutture a prendere in considerazione l’idea di promuovere progetti di digitalizzazione su vasta scala. Analogamente, il maggior utilizzo degli asset e le nuove opportunità di commercializzazione hanno convinto i clienti a investire subito in tale tecnologia.

“Secondo le nostre ricerche, solo il 21% dei broadcaster ha digitalizzato in toto le librerie di nastri e le strutture che non hanno effettuato tale operazione archivieranno oltre 100.000 nastri in loco”, ha affermato Baku Morikuni, Head of Media Lifecycle Service di Sony. “Di conseguenza, molti proprietari di contenuti hanno asset che si stanno letteralmente deprezzando, ma, allo stesso tempo, possono contare su maggiori opportunità di riutilizzo e monetizzazione dei loro contenuti digitali, una volta messi a disposizione”.

Sony ha lanciato Media Lifecycle Services nell’agosto del 2014 per aiutare i proprietari di contenuti a proteggere e massimizzare il valore dei loro asset archiviati. Tale servizio gestito di Sony offre un unico punto di contatto e garantisce supporto ai clienti non solo nel preservare i contenuti e realizzarne il valore commerciale nel breve termine, ma anche nel sviluppare ulteriore valore nel lungo termine.

“Questo è il momento di agire, ma, per avere successo, qualsiasi progetto di conservazione digitale deve poter contare su un’esperienza tecnologica e operativa comprovata. Crediamo che la digitalizzazione su vasta scala sia una disciplina a se stante, che richiede procedure e metodologie di tipo industriale per garantire risultati efficaci e di qualità costante. Collaborando con Memnon, potremo diffondere questa esperienza a un numero anche maggiore di clienti, e siamo contentissimi di ciò”, ha concluso Baku Morikuni.

Maggiori informazioni su Sony al NAB sono disponibili sul sito: pro.sony.eu/nab

Seguici su Twitter @sonyproeurope / LinkedIn
Pagina Facebook: www.facebook.com/SonyProfessionalEurope

Annunci