La creazione di un evento: #Sony, NT Live e Vue International collaborano per la proiezione 4K di “Behind the Beautiful Forevers” nei cinema Vue

Questa partnership fra colossi della tecnologia ha permesso di offrire al pubblico dei cinema Vue l’acclamata produzione del National Theatre con la migliore qualità possibile delle immagini.

1. The company. Photo by Richard Hubert Smith

Dal prossimo mese, il pubblico dei cinema Vue International del Regno Unito potrà assistere in esclusiva all’acclamata produzione live del National Theatre “Behind the Beautiful Forevers“, proiettata nel formato Sony Digital Cinema 4K per garantire la migliore qualità possibile delle immagini.

Vera e propria pietra miliare nel settore dell'”Event Cinema”, la rappresentazione di Behind the Beautiful Forevers del 12 marzo è stata registrata di fronte al pubblico dell’Olivier Theatre di NT utilizzando sei telecamere 4K F55 di Sony. Masterizzato nel formato 4K DCP (Digital Cinema Package), lo spettacolo verrà proiettato in una serie di presentazioni 4K esclusive nelle 83 sale di Vue. Queste proiezioni 4K, che sfruttano i fantastici dettagli, l’eccellente contrasto e la gamma di colori garantiti dalla F55, consentiranno agli spettatori convenuti nelle sale Vue di godere di un’esperienza teatrale estremamente fedele anche al cinema.

8. Meena (Anneika Rose), Manju (Anjana Vasan) and the company. Photo by Richard Hubert Smith

Behind the Beautiful Forevers, con la regia di Rufus Norris, Artistic Director di NT, e Meera Syal come protagonista, ha ottenuto un eccellente riscontro critico dalla sua uscita nel 2014. La trasposizione dal palco al 4K dello schermo cinematografico ha portato Sony, NT Live e Vue a lavorare a stretto contatto con un team di partner tecnici, cosa che ha assicurato la migliore qualità delle immagini possibile in occasione della presentazione su grande schermo.

“Portiamo produzioni teatrali al cinema dal 2009 e sappiamo bene come creare un’esperienza coinvolgente per il pubblico cinematografico”, ha affermato Emma Keith, Producer di NT Live. “Behind the Beautiful Forevers” era una scelta ovvia da portare nello splendore del 4K. Ha altissimi valori di produzione, tantissimi cambi di scenografia, scene sul palco estremamente articolate e costumi coloratissimi. Abbiamo capito subito che era ideale per il grande schermo”.

NEP Visions ha aggiunto una sezione 4K al proprio OB van NEP 1 per l’outside broadcast, ridefinendo ancora di più i confini tecnologici della copertura 4K, già offerta da NT nella produzione War Horse a febbraio 2014. Il team tecnico di NEP Visions, guidato da Tom Giles, ha lavorato assiduamente per garantire che il workflow venisse migliorato, reso il più efficiente possibile e semplificato affinché fosse snello come un workflow HD.

Brian Clark, Commercial Director di NEP Visions ha affermato: “Siamo orgogliosi di ridefinire i confini della copertura broadcast live e dell’utilizzo della tecnologia 4K. Il 4K è uno dei settori più importanti per NEP Group e la possibilità di coniugare questa tecnologia a un prestigioso progetto del National Theatre rappresenta l’equilibrio perfetto fra contenuti di prim’ordine e tecnologia all’avanguardia”.

17. Asha (Stephanie Street), Manju (Anjana Vasan). Photo by Richard Hubert Smith

Per riprendere Behind the Beautiful Forevers con una qualità cinematografica, l’azienda di noleggio Presteigne Broadcast Hire ha fornito sei sistemi di telecamere F55 di Sony con sensore dell’immagine CMOS 4K Super 35 mm, incluso l’adattatore per telecamera CA-4000 per la trasmissione in fibra 4K e l’unità di elaborazione della banda base 4K BPU-4000.

“Siamo sempre all’avanguardia nella tecnologia”, afferma David O’Carroll, Head of Technology di Presteigne. “Grazie all’avvento del 4K e della F55, NT Live ha l’opportunità di riprendere produzioni teatrali con un’estetica cinematografica ad altissima definizione”. Le telecamere sono pronte per la produzione grazie all’ottica con attacco PL, che offre una profondità di campo ridotta, ideale per l’effetto cinematografico che NT Live e i suoi partner di produzione vogliono ottenere. “La F55 offre praticamente il meglio di entrambi i mondi”, afferma David: “Il suo sensore ad ampio formato ci permette di ottenere un look cinematografico, ma con un’operatività simile a quella di una normale telecamera TV live”.

11. The company. Photo by Richard Hubert Smith

F55 posizionata davanti al palco è accompagnata da altre tre telecamere posizionate a metà della platea, zona descritta da Emma Keith di NT Live come “i migliori posti del teatro”. Altre due telecamere F55 dotate di ottiche Fuji controllabili a distanza e montate su un braccio consentono riprese con “dynamic tracking” sopra al pubblico e sullo spazio adibito alla rappresentazione. Le spettacolari riprese in grandangolo catturano il mood del momento e catapultano letteralmente il pubblico all’interno della sala dell’Olivier. Tuttavia, una volta che si alza il sipario, le sei telecamere F55 si concentrano completamente sul palco.

L’illuminazione è regolata in maniera precisa per garantire la migliore qualità delle riprese, rispettando nel contempo il progetto di illuminazione originario. “Riuscire a riprendere correttamente l’illuminazione teatrale con una videocamera non è facile, a causa dei numerosi cambi di colore e blackout scenici improvvisi”, spiega Emma Keith. “Non ridefiniamo completamente l’illuminazione per la trasmissione sul grande schermo, ma apportiamo delle lievi modifiche nelle prove tecniche. Cerchiamo inoltre di prestare particolare attenzione al trucco e persino al colore dei capelli degli attori. Poi durante la rappresentazione regoliamo continuamente alcuni parametri per farli funzionare al meglio sul grande schermo: effettuiamo una sorta di gradazione del colore in tempo reale”.

“Stiamo lavorando come se fosse una produzione end-to-end 4K per il pubblico di Vue”, spiega Chris Bretnall, Technical Producer di Creative Broadcast Solutions, che è stato coinvolto personalmente nella realizzazione di tutti i progetti di NT Live dal 2009. “Abbiamo introdotto telecamere 4K e l’intera infrastruttura è pensata tenendo presente il 4K, con simulcast in HD”. I segnali provenienti da ogni sistema di telecamere nella sala vengono trasmessi via fibra all’OB van di NEP Visions, dove vengono registrati su un server PWS-4400 di Sony. Come spiega Chris, il workflow di produzione differisce in un aspetto chiave dal broadcasting live TV tradizionale:

“L’enorme gamma cromatica che stiamo acquisendo con le F55 di Sony è ben superiore allo standard Rec.709 della TV HD. Effettuando la masterizzazione in UHD (risoluzione 3.840×2.160) e creando una versione nel formato 4K Digital Cinema Package per la produzione cinematografica (4.096×2.160, con l’aggiunta di blanking orizzontale), stiamo sfruttando al meglio le caratteristiche di questa telecamera”.

Ogni passaggio del workflow di produzione garantisce che Behind the Beautiful Forevers abbia la migliore qualità dell’immagine possibile. Il 4K di Sony per cui è realizzato garantisce che il pubblico di Vue possa godersi lo spettacolo con colori, dettagli e contrasto non riproducibili su uno schermo televisivo.

“Il nostro lavoro consiste nel trasporre la visione creativa originale del National Theatre nella maniera più accurata possibile in termini di illuminazione e gradazione del colore”, afferma David Margolis di Soho Digital Cinema (SDC), l’azienda di mastering scelta da NT Live per le produzioni cinematografiche.

“Vogliamo offrire alle sale cinematografiche un prodotto di ottima qualità, e per Behind the Beautiful Forevers stiamo lavorando con il segnale ‘live’ proveniente dall’OB van, senza compromessi”, sottolinea David. La codifica 4K Digital Cinema Package avviene a 250 Mbps, il limite massimo dello standard DCI. Ciò aiuta a preservare al massimo l’estesa gamma cromatica della telecamera nello spazio del colore P3 nativo dei proiettori 4K di Sony presenti nelle sale Vue. Viene quindi effettuato il controllo qualità del master nella suite di visualizzazione di SDC dal team di NT Live, che viene poi trasferito a un hard disk rinforzato da 500 GB i cui contenuti vengono copiati per la distribuzione nei cinema.

“NT Live e i suoi partner tecnici hanno stabilito nuovi canoni di eccellenza per le trasposizioni teatrali nei cinema”, commenta David McIntosh, Vice President di Sony Digital Cinema 4K Solutions per l’Europa e le Americhe.

“Quando il pubblico di Vue assisterà alla proiezione di Behind the Beautiful Forevers nel 4K di Sony, potrà godere della migliore rappresentazione drammatica contemporanea su grande schermo, e con la migliore qualità delle immagini oggi possibile.”

“Sony è orgogliosa del proprio patrimonio nell’ambito della produzione live in 4K”, aggiunge Norbert Paquet, Strategic Marketing Manager Live Production di Sony Professional Solutions Europe. “E la produzione simulcast in HD e il 4K, ormai una consolidata realtà del settore, come stiamo dimostrando con il National Theater, aprono nuove ed esaltanti opportunità commerciali per i creatori di contenuti di tutto il mondo.”

“Siamo contentissimi di poter lavorare a questo progetto unico insieme a persone dal talento tecnico e artistico”, aggiunge Paquet: “È solo il primo passo di un viaggio che verrà scandito da tappe ancora più significative nel corso dell’anno”.

Il 2 aprile, il pubblico delle 83 sale di Vue International potrà assistere in esclusiva all’acclamata produzione live del National Theatre Behind the Beautiful Forevers, nel formato 4K di Sony Digital Cinema.

 ***

Annunci