#Sony e Virsig alla Maratona di New York 2014

Le telecamere di videosorveglianza di Sony sono state scelte per garantire la sicurezza di oltre 50.000 corridori e spettatori. Oltre 50 telecamere IP di Sony assicurano controllo generale della situazione, valutazione delle minacce e gestione del personale in occasione della più importante maratona del mondo.

 Presentazione generale
La Maratona di New York è una tradizione quasi sacra non solo per i cittadini di New York, ma anche per tutte le persone che giungono da ogni parte del mondo per prendere parte all’evento annuale. Corridori di oltre 130 paesi gareggiano lungo i 42,195 chilometri del percorso più famoso del mondo. L’intera città Video sorveglianza Sony - NYC Marathonpartecipa all’evento, con tantissimi spettatori che fanno il tifo per i partecipanti di una delle competizioni sportive più estenuanti, che nel 2014 è stata portata a termine con un tempo medio di 4 ore e 35 minuti. La Maratona di New York del 2014, svoltasi il 2 novembre 2014, è stata completata da oltre 50.000 podisti che hanno attraversato tutti e cinque i quartieri, per poi concludersi nello scenografico Central Park. Oltre un milione di spettatori ha assistito alla gara lungo tutto il percorso sostenendo i partecipanti.

Le sfide
Quando un’enorme folla si raccoglie in aree delimitate per molte ore, l’attenzione si sposta sulla sicurezza. Di conseguenza, in occasione di eventi di grande portata, come appunto una maratona, diventa necessario creare un piano generale per garantire la sicurezza di corridori e spettatori. Il New York Road Runners (NYRR), associazione podistica che ogni anno organizza la corsa, insieme al proprio team medico, ha scelto di affidare a Virsig, LCC., system integrator e fornitore di tecnologia di rete di New York, l’organizzazione e la gestione del piano di sicurezza per la maratona e la fornitura di indicazioni e di assistenza tecnologica per migliorare la sicurezza.

La soluzione di Sony
Le telecamere IP di Sony sono state scelte da Virsig per monitorare in maniera sicura la più grande maratona del mondo, con il supporto di altri partner tecnologici internazionali, tra cui Firetide, Inc., divisione di UNICOM Global, Milestone Systems e Network Video Technologies. Le telecamere di Sony sono state necessarie per eseguire vari compiti, come il controllo della situazione generale presso tutti i punti di ingresso e uscita, la valutazione delle minacce e la gestione del personale. Lungo tutto il percorso sono state installate oltre 50 telecamere di videosorveglianza di Sony dei modelli SNC-HM662, SNC-XM632, SNC-WR632C, SNC-CH260 e SNC-CH280, che comprendono telecamere fisse con sistemi di analisi video integrati e telecamere dome, bullet, a 360 gradi e Pan-Tilt-Zoom.

Video sorveglianza Sony - NYC Marathon_2

I coordinatori della maratona avevano, inoltre, bisogno di una telecamera che offrisse un controllo della situazione generale per monitorare le attività nelle tende mediche e del pronto soccorso. Trattandosi di strutture temporanee, non era possibile avere visuali da più telecamere. Per quelle aree, è stata scelta la SNC-HM662, una telecamera da 5 MP in grado di offrire una visuale a 360 gradi con un solo sensore e di garantire quindi agli organizzatori della gara il monitoraggio di ogni tenda, in qualsiasi momento.
Risultati
Le telecamere di videosorveglianza con IPELA ENGINE™ di Sony, installate anche alla maratona di New York del 2013, sono state coordinate mediante XProtect Corporate di Milestone Systems, un potente software per la gestione video IP (VMS) progettato per implementazioni su larga scala e di alta sicurezza. Le nuove telecamere di videosorveglianza IP dal range dinamico estremamente ampio sono state invece collocate lungo tutto l’ultimo chilometro e mezzo della corsa a Central Park e nei pressi della linea del traguardo.
L’innovativa telecamera SNC-XM632 dotata di IPELA ENGINE è stata utilizzata in varie location per offrire una panoramica della zona nei punti di ingresso e uscita della gara. La telecamera è dotata di un campo visivo con angolo di 113 gradi e di un sensore ad alta risoluzione, Full HD, due caratteristiche che consentono di ottenere immagini più dettagliate e ampie rispetto a qualsiasi telecamera del passato.

Perché Sony
Video sorveglianza Sony - NYC Marathon_3La reputazione di Sony e della sua affidabilità come fornitore di soluzioni di sicurezza ha influenzato in maniera determinante la scelta da parte di Virsig. Disporre di un sistema efficiente e rapido da installare era essenziale per la soluzione proposta. Anche se la maratona si svolge durante il giorno, i lavori di allestimento si svolgono in diversi giorni precedenti la gara, e le telecamere di Sony dovevano essere in grado di funzionare al meglio sia di giorno che di notte. Le telecamere bullet ad alta definizione di Sony impiegate erano dotate di illuminatori a infrarossi in grado di offrire ai coordinatori della gara una visione continua, in qualsiasi condizione di luminosità.

Le condizioni meteo nei giorni precedenti la maratona non sono state delle migliori: le temperature erano molto basse e la pioggia non è mancata, quindi era importante per Virsig utilizzare telecamere resistenti, affidabili e autosufficienti. Le telecamere di videosorveglianza di Sony si regolano automaticamente in base alle condizioni di luce e ambientali e riescono a sopportare gli imprevedibili cambiamenti climatici. Ciò garantisce che gli organizzatori della gara possano affrontare anche situazioni impreviste ed emergenze mediche, nella consapevolezza che le telecamere continueranno a funzionare anche senza l’intervento di un operatore.

Citazioni:
“Abbiamo scelto Sony per diverse ragioni. Innazitutto per la qualità delle immagini, e poi per la facilità di installazione”, ha affermato Glenn Taylor, Executive Director di Virsig. “Abbiamo poco tempo per installare le apparecchiature e in molti casi non abbiamo accesso diretto alle telecamere durante la maratona. È per questo che ci siamo affidati alle funzioni di inquadratura e messa a fuoco automatica integrate nelle telecamere di Sony”.

“Garantire la sicurezza della maratona più grande del mondo non è un compito facile. Per Sony è motivo di orgoglio essere parte integrante delle procedure di sicurezza dell’evento per il secondo anno consecutivo”, ha affermato Phil Coppola, Northeast Security Manager della Security Systems Division di Sony Electronics. “Virsig ha lavorato notte e giorno per installare e configurare i sistemi di sicurezza e ha dovuto affrontare condizioni climatiche avverse prima della gara. Grazie all’esperienza nella progettazione e nell’installazione di sistemi di videosorveglianza e trasmissione wireless, Virsig ha messo le telecamere di Sony in condizione di funzionare al massimo del proprio potenziale e di svolgere un ruolo centrale per garantire la sicurezza degli spettatori e dei partecipanti alla maratona”.

Elenco dei prodotti:
Sono state utilizzate oltre 50 telecamere di videosorveglianza di Sony.
• SNC-XM632
• SNC-HM662
• SNC-WR632C
• SNC-CH260
• SNC-CH280

Integratore di sistema:
Virsig,LLC

Fornitore dell’applicazione:
Milestone Systems

Per ulteriori informazioni, visita il sito Web di Sony o seguici su Twitter @SonySecurityEU

Annunci