#Sony presenta Media Lifecycle Service per valorizzare i contenuti dei proprietari di media

I servizi gestiti includono funzionalità di digitalizzazione, archiviazione, distribuzione e monetizzazione in un’unica offerta end-to-end

Con l’introduzione di Media Lifecycle Service (MLS) Sony punta a offrire supporto ai proprietari di contenuti per proteggere e massimizzare il valore dei propri asset di contenuti già esistenti. Riunendo la propria esperienza di digitalizzazione, archiviazione, distribuzione dei contenuti digitali e monetizzazione degli asset in un unico servizio, Sony ritiene che i broadcaster e altri proprietari di grandi archivi video abbiano a disposizione asset di contenuti non ancora valorizzati al meglio, in un momento in cui la richiesta di contenuti è a livelli mai visti prima.

“Affermare che ‘I contenuti sono la cosa più importante’ è vero oggi più che mai, ma soltanto se il proprietario dei contenuti ha la possibilità di gestirli in maniera efficiente e di proporli ai clienti nel momento giusto, nel formato giusto e sul dispositivo giusto. È per questo che Sony ha lanciato Media Lifecycle Service”, ha spiegato Adam Fry, Head of AV Media Solutions, Sony Professional Solutions Europe.

Fry ha inoltre sottolineato: “Lavoreremo a stretto contatto con i clienti e li aiuteremo in ogni fase di questo percorso dedicato ai contenuti, per individuare contenuti di alto valore e inserirli nel processo che va dalla digitalizzazione alla monetizzazione con l’obiettivo di soddisfare la richiesta di contenuti di alto livello dei clienti già esistenti, ma anche creare nuove opportunità di guadagno da contenuti inediti. È una situazione vantaggiosa sia per i proprietari di contenuti che per i loro clienti”.

Avendo lavorato su progetti simili con clienti quali BBC Worldwide, Netflix e Sony Pictures Entertainment, Sony può vantare capacità ed esperienza. “Abbiamo sfruttato la comprovata esperienza di Sony per creare un unico servizio che aiuterà i nostri partner di lunga data a comprendere il reale valore dei propri asset”.

“Ogni fase del servizio supportato da MLS è complessa e impegnativa. Avere un partner che comprende le difficoltà e che li accompagna lungo la catena del valore fino alla monetizzazione offre ai clienti una notevole sicurezza e un importante vantaggio competitivo”, ha concluso Fry.

MLS si divide in tre aree di servizi e i clienti possono utilizzare uno o tutti i suoi elementi, nel modo più adatto in base alla strategia aziendale.

• La digitalizzazione, che include la tecnologia Optical Disc Archive di Sony, offre la possibilità di conservare e ripristinare asset di valore, indicizzazione avanzata e metadati.

• L’archiviazione gestita e la gestione dell’archiviazione basata su cloud sicuro consentono ai clienti di archiviare, gestire contenuti e accedervi.

• Distribuzione e monetizzazione generano nuove opportunità di e-commerce e di guadagno, oltre a nuove opportunità di coinvolgimento del pubblico in 26 lingue e 66 paesi.

Maggiori informazioni sono disponibili all’indirizzo: http://pro.sony.eu/medialifecycle

***

Sony
Sony è il fornitore leader di soluzioni AV/IT a imprese operanti in un’ampia gamma di settori, tra cui media e broadcast, videosorveglianza, medico e display. Offre prodotti, sistemi e applicazioni che consentono la creazione, l’elaborazione e la distribuzione di contenuti audiovisivi digitali che aggiungono valore alle imprese e ai loro clienti. Con oltre 25 anni di esperienza nell’offrire prodotti innovativi leader nel mercato, Sony si pone idealmente nell’offrire qualità e valore eccezionali ai suoi clienti. Collaborando con una rete di partner tecnologici affermati, Sony offre soluzioni end-to-end che soddisfano le esigenze dei clienti, integrando software e sistemi per raggiungere gli obiettivi di business individuali di ciascuna organizzazione.

Per saperne di più, visita www.pro.sony.eu

Annunci